Chi siamo

La Regione Sardegna ha istituito il Centro Regionale di Farmacovigilanza (CRFV) presso l’Unità Complessa di Farmacologia Clinica dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari, a Febbraio 2013 (Delibera regionale 9/14 del 12/02/2013). Il Centro collabora con l’AIFA, con i Responsabili locali di Farmacovigilanza (FV) e con tutti gli attori del Servizio Sanitario Regionale fornendo un Servizio indipendente al fine di promuovere la cultura del buon uso del farmaco, migliorare il percorso di diagnosi differenziale per la malattia da reazione avversa da farmaco (ADR) e ridurre il numero di ADR prevedibili o prevenibili.

Nell’ambito della sua attività istituzionale e in attuazione degli obiettivi assegnati dall’Assessorato dell’Igiene e Sanità e dell’Assistenza Sociale della Regione Sardegna, il CRFV ha creato il nuovo sito web “farmacovigilanzasardegna.it” che in parte riprende i contenuti del vecchio sito “farmaci-fc.it”, ma con una nuova veste grafica, proponendosi come sito indipendente e qualificato per favorire la formazione e l’informazione istituzionale sul buon uso del farmaco. Il sito è rivolto sia agli operatori sanitari che ai cittadini.

Dr.ssa Maria Erminia StochinoResponsabile Scientifico del CRFVDirigente Medico, Farmacologo Clinico
Dr.ssa Arianna DeiddaOperatore del CRFVDirigente Medico, Farmacologo Clinico
Dr. Riccardo PresciuttiniCollaboratore part-timeMedico specialista in Farmacologia Clinica
Dr.ssa Giulia RapalloCollaboratore part-timeMedico specializzando
Dr. Daniele PalaCollaboratore part-timeMedico specializzando
Dr. Alessandra FerrariCollaboratore part-timeFarmacista specializzanda
Dr.ssa Emanuela Elena CauCollaboratore part-timeFarmacista a contratto
Dr. Lorenzo AnaniaCollaboratore part-timeMedico specializzando
Dr. Giovanni AmbuCollaboratore part-timeMedico specializzando
Dr. Alberto BoccaliniCollaboratore part-timeMedico specializzando
Dr.ssa Enrica Maria PudduCollaboratore part-timeMedico specializzando

In nessun caso le informazioni presenti nelle pagine di questo sito possono intendersi sostituibili a quanto presente nelle schede tecniche dei farmaci e al parere professionale del Medico.