Vigierbe

 

 

La piattaforma di segnalazione on-line delle reazioni avverse ai prodotti di origine naturale.

 

 

 

 

 

Nel 2002, Istituto Superiore di Sanità (ISS), Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) e Ministero della Salute hanno dato vita ad un sistema di Fitosorveglianza, per il monitoraggio delle reazioni avverse ai prodotti di origine naturale, in Italia.

La sorveglianza post-marketing di questi prodotti è particolarmente importante, poiché si tratta di un mercato in continua espansione, che comprende anche i prodotti omeopatici.

Il tema dei rischi correlati all’uso di farmaci di origine naturale ed integratori è stato trattato nel N. 9 (luglio 2018) del bollettino “Farmacovigilanza News Sardegna” del Centro Regionale di Farmacovigilanza ( http://www.farmaci-fc.it/files/2018/09/9_FNS-luglio-2018.pdf ).

Le segnalazioni delle sospette reazioni avverse a prodotti di origine naturale possono essere fatte sia dagli operatori sanitari che dai cittadini, inviando la scheda di segnalazione ( http://www.epicentro.iss.it/focus/erbe/pdf/scheda_fito.pdf ) al n. fax 06-49904248 dell’ISS.

Ora, viene messa a disposizione la piattaforma di segnalazione on-line VigiErbe, di uso molto più semplice e immediato, come già era stato fatto per i farmaci con VigiFarmaco.

Le segnalazioni inviate a vigierbe vengono, comunque, trasmesse all’Istituto Superiore di Sanità e valutate da un Comitato Scientifico composto da esperti di farmacologia, farmacognosia, fitoterapia, botanica, tossicologia ed omeopatia e contribuiscono, in questo modo, alla migliore conoscenza del profilo di rischio di questi prodotti.

 

https://www.vigierbe.it/